Voce agli insegnanti

Ebbene sì, è un momento di grandi collaborazioni e da oggi il blog si avvarrà di una nuova collaboratrice e, lasciatemelo dire, sono super felice di questo nuovo percorso.

Come vi dicevo ospiteremo il punto di vista di una professoressa, il suo nome è Linda e anche lei, come me e Francesca, è una mamma di un bambino plusdotato.

Ammetto che, noi genitori di ragazzi plusdotati, quando sentiamo parlare di scuola iniziamo ad avere un filino d’ansia ma è giusto e doveroso capire cosa succede in questo mondo, conoscere il punto di vista di chi questa realtà la vive ogni giorno e sta dall’altra parte del tavolo.

E’ doveroso avere un’idea più completa delle potenzialità, delle risorse e anche perchè no, dei limiti e della fatica che ogni giorno i professori affrontano dovendosi confrontare con gli alunni e i loro genitori,

perchè ammettiamolo non è sempre facile trovare da entrambe le parti persone ragionevoli, umili e con la propensione al dialogo costruttivo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.