Mutazioni fisiche di un dodicenne

Ebbene sì, il dodicenne di casa sta entrando nell’adolescenza ( omariasantissimaaiutamitu)

ieri sera mi ha chiesto di entrare in bagno perché, tutto orgoglioso, voleva rendermi partecipe di una grandissima e sensazionale scoperta:

la crescita dei primi peli…………..

potrei continuare con i puntini di sospensione fino ai suoi 18 anni!

Sono un filino sconvolta!

Come mio solito, quando sono sconvolta la butto sull’ironia e lui si è piegato in due dal ridere ma dopo,

il mio cucciolino che puzza ancora di latte, mi ha chiesto di andare in camera a parlare

e io ho pensato ecco ci siamo, ormai ha capito che sono sconvolta davvero, mi conosce troppo bene;

e infatti mi guarda e mi dice:” mamma è la vita sono un dodicenne e sto crescendo lo devi accettare”;

io l’ho guardato e gli ho detto seria :

” lo so tesoro ma non è facile, prometto di impegnarmi a non vederti più come il mio bambino ma come un piccolo uomo”

e poi lui ha aggiunto :” adesso devi solo aiutarmi a trovare una brava ragazza”

COSAAAAA tu non puoi dire a tua madre questa frase tesoro, perchè per me nessuna ragazza potrà mai andar bene per te sappilo

e invece l’ho guardato e gli ho detto :” amore te la smazzi da solo la ricerca della tua ragazza ma ricordati una cosa, se troverai quella giusta non fare lo stupido e non lasciartela scappare”.

Ho iniziato a dirgli che tra qualche anno, o forse tra qualche mese inizierà a relazionarsi con le ragazze e che deve portare rispetto, non deve prenderle in giro e non deve fare lo stupido;

perchè se mi viene all’orecchio che ha trattato male una ragazza anche se io avrà 80 anni e lui 53 due sberle sul muso le prende anche se non l’ho mai picchiato in vita mia.

Voglio che si ponga la domanda:” ma se trattassero così mia sorella io come reagirei?”

Lui mi ha guardato e mi ha risposto:” mamma ma se le difendo e vengo preso in mezzo come ti comporti?”

Io:” amore se le difendi e vieni preso in mezzo vorrò sentire tutti i pareri delle persone coinvolte e poi se so che hai ragione e hai difeso, sarò orgogliosa di te”

e niente io non so come affronterò questa nuova tappa che ci aspetta, spero di riuscire anche nei suoi momenti bui a trovare un dialogo e a non etichettarlo a priori, di capire anche il suo punto di vista e a comprendere il perchè delle sue azioni senza giudicarlo, so già che non sarà facile.

 

 

 

1 Commento

  1. Flo

    Ci siamo anche noi…io non riesco più a guardarlo mentre fa il bagno, mi fa impressione. Chissà come andrà. Incrociamo le dita!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.