Dico la mia

Non è un paese per plusdotati

Come vi avevo anticipato sia su fb che sul blog, Ale ha avuto ed ha tutt’ora un problema alla gamba, non la muove, non ha forza ma non ha mai perso la sensibilità. Sabato lo hanno ricoverato in ospedale per…
Leggi il seguito

La gestione di due plusdotati

Ma come si gestiscono due plusdotati? Rileggendo i messaggi che mi arrivano dalla pagina fb questa è la domanda che tutti i genitori mi fanno; come fare? come muoversi? come comportarsi? Beh, una domanda non facile a cui penso nessuno…
Leggi il seguito

Agli insegnanti di Ale

Carissimi Insegnanti, questo post lo dedico a voi, voi che ogni giorno vi relazionate con lui, voi che lo seguite e lo vivete fuori dalle mura domestiche. Mi permetto di scrivervi per cercare di farvi capire che persona è Ale…
Leggi il seguito

Buon 2018

Come di consuetudine l’ultimo giorno dell’anno si fa il bilancio dell’anno passato e si tirano le somme, personalmente il 2017 è stato un anno tosto, un anno partito bene ma che poi ci ha posto sul nostro percorso ancora persone…
Leggi il seguito

Buon Natale

Eccoci qui, un altro anno è passato e Natale è alle porte, questo Natale per noi sarà un Natale difficile, che ci ha portato tantissime prove da affrontare. Oltre al problema psicosomatico di Ale, sempre nello stesso periodo anche mio…
Leggi il seguito

Gifted, vivere in Italia

Quando, sabato sera, ho guardato “Gifted” un mix di emozioni mi hanno travolta, ho atteso che tutti andassero a dormire per scrivere quello che mi passava per la mente, perché avevo bisogno di condividere con voi e di far comprendere…
Leggi il seguito

Gifted, il dono del talento

Sabato sera sono finalmente riuscita ad andare al cinema per vedere Gifted . Prima di addentrarmi nella recisione del film mi preme sottolineare alcuni aspetti per far luce su alcuni episodi narrati. Di seguito vi riporto un grafico, anzi per…
Leggi il seguito

Blogger Recognition Award

Inutile dire che non mi aspettavo assolutamente questa nomina, il mio blog è molto di nicchia e sapere che è apprezzato fa sempre molto piacere. Sono però consapevole che ho ancora moltissima strada da fare e ancora moltissimo da imparare….
Leggi il seguito