Latest Posts

Ale, la prima insufficienza e la fatica

Periodo difficile per l’undicenne di casa, si sta scontrando contro la fatica dello studio, dovete sapere che un ragazzino plusdotato è abituato a non aprire i libri perché alla vostra richiesta, se abbia studiato o meno, vi sentirete rispondere, con…
Leggi il seguito

Grandi novità, ho una Web Designer

Me feliceeeeee, ho preso contatti con una Web Designer per seguire il blog e tutte le faccende tecniche che non ero in grado di gestire, così avrò più tempo da dedicare ad altri progetti, ebbene si, questa è solo la…
Leggi il seguito

Storia di due cuccioli, Riccardo e Rebecca

Oggi vi voglio parlare dei due piccole mascotte, ammetto di conoscere questi due gemellini solo virtualmente ma appena vedo i loro visini o leggo le loro avventure  mi compare un sorriso a 350.000 denti, sono davvero carinissimi e con le…
Leggi il seguito

Papà Orso

Ho sempre parlato di noi ma non ho mai parlato di mio marito e oggi ve lo voglio presentare. Avete presente Maui di Oceania? Ecco direi che ci assomiglia molto, alto, robusto, un leggero accenno di pancia ( che poi…
Leggi il seguito

La sensibilità di Ele

Dovete sapere che i bambini plusdotati sono anche molto sensibili, hanno un animo attento a quello che li circonda e vivono i sentimenti con molto più coinvolgimento rispetto ai coetanei, ed Ele non finisce mai di stupirmi. E’ da qualche…
Leggi il seguito

Le rivoluzioni partono dal basso

E’ parecchio tempo che voglio scrivere questo post ma non so perché ho sempre rimandato, adesso ho deciso che non potevo più aspettare e vogliono mettere nero su bianco le mie idee, caspita ho un blog e posso farlo, che…
Leggi il seguito

Storia di Sonia

Oggi vi racconto un’altra bellissima storia, la storia di Sonia, una ragazzina plusdotata, una delle poche riconosciute; perché, dovete sapere che in Italia le ragazzine riconosciute si contano sulle dita delle mani, per il semplice fatto che le femmine di…
Leggi il seguito

La Giornata della Memoria

Oggi ricorre questa giornata importante, per non dimenticare. La maestra di Ele ha chiesto a noi mamme di cucire una stella a 6 punte con il nome di nostro figlio Non vi dico quando per me sia stata dura, è…
Leggi il seguito

Ale, l’affollamento e l’indipendenza

L’altro giorno io e mio marito abbiamo avuto un’accesa discussione era tanto che non l’avevamo ed era la prima volta che le parti erano invertite io volevo che Ale iniziasse ad essere indipendente, lui no Ale ha problemi visuopercettivi e…
Leggi il seguito